L’uliveto storico

L’uliveto che attornia il sito archeologico comprende circa 1500 piante delle varietà tipiche coltivate sul Lago di Garda (Casaliva, Gargnà, Leccino), fra i quali sono presenti alcuni esemplari secolari.
I più vecchi, la cui età è stata valutata in 400-500 anni, forse sono stati testimoni della visita nel marzo 1514 ai resti della villa di Isabella d’Este, moglie del marchese di Mantova Francesco Gonzaga, che volle convocare intorno a sé diversi dei più importanti artisti e letterati rinascimentali.

Per merito delle cure degli ultimi anni, l’uliveto ha ripreso a generare olive da cui viene prodotto un olio extra vergine di notevole qualità.

Vedi  anche la Villa Romana e l’orario di visita delle Grotte di Catullo e del Museo Archeologico di Sirmione.

Parchi divertimento

I principali parchi divertimento sul Lago di Garda vicino a Sirmione…

Navigare il Lago

Come ammirare incantevoli panorami evitando strade trafficate…

Terme e benessere

Trattamenti all’avanguardia nei rinomati centri termali di Sirmione!

Grotte di Catullo

Una delle più coinvolgenti attrazioni turistiche della zona!

Palazzo Callas

Il palazzo che deve il nome alla celebre cantante che vi dimorò negli anni ’50.

Numeri utili

Tutti i numeri che possono essere utili durante la tua vacanza…

Visita Sirmione, ora!

Booking.com